Tag

, , , ,


alex2.jpg 

Non mi sono di menticato di Alex, ormai è quasi ad un mese di navigazione e le cose procedono secondo i suoi piani. Ricevo la solita email da Alex, dal bel mezo dell’oceano pacifico a bordo della sua barca a remi, e leggo quanto segue…mi fa riflettere.

 “Oggi il mio amico Gianfranco mi ha dato una volta per tutte una spiegazione scientifica di questi frequenti sbalzi di umore. Non sarebbero da imputare alla situazione straordinaria che sto vivendo, ma al mare, ed in particolare allo iodio. L´abbondante iodio infatti agisce sulla tiroide portando ad un ipertiroidismo che potrebbe provocare questo stato di “malessere”.
Lo iodio influenza bloccando anche il metabolismo della serotonina a svantaggio sempre del buon umore! Insomma da adesso, quando mi prenderò le mie giornate di riposo, non si potrà dire che sono un cavallo pazzo e scansafatiche. Tutta colpa dello iodio!:)”

Questa reazione dello Iodio non la sapevo proprio, sarà che per i miei progetti dovro’ portartmi anche qualche siero omeopatico contro la depressione? no….

 Alex è seguito anche da una equipe di medici del CNR i quali stanno studiando la reazione del suo fisico tramite delle apparecchiature in telemedicina satellitare.

Annunci