Tag


Venerdì mattina incontro a Etrusca Marina una esile signora dalla stretta di mano poderosa. L’accento tradisce le più classiche origini milanesi, dopo un paio di domande scopro che ormai da molti anni ha lasciato infatti Milano, decidendo in, piena autonomia e felicità, di trasferirsi al mare.  Parlando di mare mi riferisce che ormai da tempo vive in barca 365 giorni all’anno, o meglio , ABITA in barca a vela. Lei , suo marito, il suo cane su un 50 piedi in acciaio comprato per 15 mila euro e completamente rifatto (valore attuale 80mila euro ..forse più). La signora del porto , così l’ho ribattezzata, appena parla della barca e di suo marito (compagno) le si illuminano gli occhi ; ci racconta delle difficoltà affrontate e dei sacrifici anche economici per far si che potesse realizzare il suo sogno. Le faccio i miei complimenti per come hanno tenuto la barca e mi confida che i lavori li hanno fatti tutti loro senza l’assistenza di nessuno. Leggendo libri, documentandosi a destra e sinistra hanno fatto di necessità virtù realizzando il loro sogno.

Lei ormai ci è riuscita….ora vive il mare!

Advertisements