Archivio mensile:dicembre 2012

20121231-090824.jpg
Ecco un grande piatto della tradizione piemontese, ormai tramandato a tutto il mondo, vedi il mio amico svizzero Fulvio grande cuoco!
Un segreto e’ cucinarlo dopo averlo rosolato in burro in maniera perfetta, e cuocerlo a fuoco lentissimo per circa 4 ore. E’ anche un’ottima occasione per inebriare la cucina di profumi incredibili.

buon fine anno a tutti!

Annunci

movimento 5 stelle lombardia

le cose non sono molto cambiate, il movimento 5 stelle propone volti nuovi, ma in realta’ lo sono davvero?
non penso che servano solo volti nuovi e vergini, ma servono persone oneste ed incorruttibili che non abbiano mai partecipato alla vita partitica passata e defunta.
il movimento in questi anni e’ stato collettore di tutti quei militanti di partiti alla deriva, orfani di un contenitore all’interno del quale proporsi e riciclarsi, spaventati dal loro status di licenziati dai cittadini votanti.
E’ questo fenomeno rappresenta un forte rischio per il movimento stesso, o si e’ davvero in grado di proporre idee e metodologie oneste o altrimenti tra 20 anni saremo alle solite.
Sono rimasto decisamente stupito dall’auto-ricandidatura di Vito crimi, persona che non mi e’ mai piaciuta per una serie di affermazioni e circostanze. Vito crimi passato bastonato dal giudizio delle ultime regionali lombarda ha pensato bene di ripresentarsi come candidato per il parlamento…ma questo non e’ quel fenomeno che abbiamo sempre contestato? boh…..
Certo e’ che crimi e’ stato avvistato in tempi passati alle riunioni dell’ italia dei valori…..

in ogni caso rimango un grillino fiero di aver dato tutto me stesso per anni….ma ora rimango alla finestra a guardare!
Ecco perche’ non andro’ a votare, ecco che mai come in questo momento gli italiani astenuti devono superare il 50 %…..

“Mimmo e l’arcipelago di Berga Berga ” soldi buttati

20121203-205105.jpg

Mentirei a me stesso se dicessi che questo e’ un bel libro. Dalle recensioni si pensa che questo libercolo sia una favola per bimbi… e non, magari un bel pensiero per figli o amici. L’ho preso per curiosità’ perché scritto da una persona che per vari motivi ho incrociato in passato, e che mai avrei pensato potesse dilettarsi nella scrittura. In poche parole è un libro molto noioso, scritto male .. Beh, c’è da dire che il mio non è un parere da critico letterari, ma solo da un qualunque mangiatore di libri!
Non continuò a scrivere perché sicuramente si è capito che questo e’ il peggior libro che io abbia mai letto. Purtroppo la storia di Mimmo e l’arcipelago di Berga Berga mi ha dato la netta sensazione dell’avversario buttato via soldi per un libercolo ….non avrei mai pensato di dire una cosa del genere..ma è evidente che c’è sempre una prima volta….

È proprio vero che non sempre chi scrive libri può definissi scrittore.