Archivio mensile:marzo 2013

AeroTracker Ver 1.0 PRONTO!!!

LOGIN

Login in versione 1.0 al sistema Client di terra

Riepilogo_voli

Dettaglio della situazione in tempo reale dei velivoli dell’Aeroclub

 

Ci siamo!
La prima versione di AeroTracker è pronta. Dopo molti mesi di lavoro è pronta l’intera piattaforma per la gestione autonoma ed il tracking dei Voli degli aeroclub , con la relativa gestione dello “Stralcio Voli” e della gestione dei piloti.
L’intera piattaforma si suddivide in due macro sistemi, la BlackBox montata sui singoli aerei e la parte Software di terra,  gestionale e interprete dei dati forniti dalle diverse BlackBox in tempo reale.
La BlackBox è totalmente indipendente e invia in tempo reale i dati del volo, realizzata interamente da me e con il supporto della scheda Arduino con una shield dedicata che gestisce i vari moduli decisionali e di connessione della BlackBox.
Il Firmware è in grado di controllare tutti gli stadi vitali della BlackBox e con l’auiuto di un sistema modulare riesce in maniera molto elastica ad integrare ed interpretare i vari dati dei sensori di volo.

IMG_20130103_083404

BlackBox Arduino per AeroTracker Ver 1.0 in test in auto

20130207-111908.jpg
Primi test in automobile

https://littlejhon.wordpress.com/2013/02/07/aerotracker-hw-arduino-ver-1-0/
questo il link alla BlackBox di AeroTracker con alimentazione NI-MH, ora possibile anche con Gel Piombo

Annunci

M5S …accordi disattesi ?

ecco arrivata la prima prova del Movimento 5 Stelle, ed ecco arrivati i primi seri problemi.
Alcuni anni fa avevo gia’ denunciato da militante questo modo di fare, ricordo quando alcuni esponenti del Movimento di Bergamo strizzavano l’occhio a partiti o a sindacati che ritrovavano forti radici culturali nella sinistra italiana, quella sinistra che ha sempre stretto accordi impliciti con Pdl e Pd-elle.

Ed ecco che le stesse persone dai sentimenti politici Border line, al senato escono allo scoperto votando per Grasso, ed ecco che Vito Crimi in una intervista dice di voler far decidere al movimento il mandato ai senatori dissidenti. Vito, sei tu il primo a doverti dimettere, viste anche le tue dichiarazioni democristiane e cerchiobottiste. prendi una posizione su questa storia, quindi o pro o contro il patto firmato con il movimento. questa e’ la decisione
oppure il tuo essere compaesano di grasso e la tua vicinanza alla sinistra ti porta a una non scelta?….il tempo mi dara’ torto o ragione

un grillino convinto, ma dubbioso delle persone del movimento